It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vettori aerei. Nuovi aiuti statali in arrivo per Air France

Le parole del ministro francese Djebbari

Una conferma che arriva dall’alto. Jean-Baptiste Djebbari, ministro francese dei trasporti, ha rilasciato un’intervista televisiva nelle ultime ore ad un’emittente locale, parlando in particolare del vettore aereo Air France (leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS). La compagnia di bandiera transalpina non se la passa affatto bene ed in effetti il titolare del dicastero francese, ha sottolineato come ci saranno nuovi aiuti statali in suo favore. Djebbari ha anche confermato le dichiarazioni del collega Bruno Le Maire, ministro dell’economia, secondo cui Air France ha bisogno di un piano preciso di ricapitalizzazione che possa essere coordinato insieme ai Paesi Bassi. La prima fase di aiuti è stata caratterizzata da 7 miliardi di Euro in favore dell’aviolinea, ma anche l’Olanda ha contribuito non poco con altri 3 miliardi. Questo denaro non basta comunque a garantirne la sopravvivenza e non sono escluse trasformazioni in futuro. In effetti, il ministro ha parlato chiaramente di una possibile nuova struttura per questa compagnia, non una condizione ma una necessità vera e propria. La necessità è legata al fatto che la rete domestica del vettore era in perdita anche prima che divampasse la pandemia da coronavirus, con la conseguente crisi. Pochi giorni fa, intanto, è emerso come i posti di lavoro a rischio siano circa 6 mila a causa delle perdite registrate nel corso del 2020. 

Sullo stesso argomento leggi anche la notizia che pubblicata da AVIONEWS.

Sr - 1234454

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar