It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Cina lancia secondo gruppo satelliti Yaogan-31

Vengono impiegati per il telerilevamento - VIDEO

La Cina continua a lavorare intensamente per potenziare ancora di più il proprio settore aerospaziale (leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS). Come riportato dai media della Nazione asiatica, è stato inviato in orbita il secondo gruppo di satelliti Yaogan-31 per il cosiddetto telerilevamento. Il lancio è stato effettuato presso il centro di Jiuquan, nella parte Nord-Ovest dell’ex-impero celeste nel corso della giornata odierna, venerdì 29 gennaio 2021 (per la precisione alle 12:47, orario di Pechino). Le tecnologie sono state trasportate da un razzo vettore Long March-4C per quella che è stata la missione di volo numero 359 per quel che riguarda questi dispositivi. Una volta entrati nell’orbita pianificata, i satelliti serviranno ad approfondire al meglio l’ambiente elettromagnetico, senza dimenticare gli altri test di tipo tecnologico che devono essere svolti a breve. Il primo gruppo del progetto Yaogan-31 inviato nello spazio è stato lanciato nel 2018, dunque sono stati necessari quasi tre anni prima di riprendere il programma spaziale. Pochi giorni fa è emerso come Pechino sia stata capace di raccogliere 100 milioni di gigabyte in relazione ai dati di osservazione della Terra, un numero che ha destato una certa sensazione e che ha a che fare con circa 60 tecnologie, come approfondito anche da AVIONEWS. Intanto proseguono in maniera spedita gli studi degli esperti sul materiale lunare raccolto il mese scorso durante un'altra importante missione.

Sotto, il video del lancio:


Sr - 1234549

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar