It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Trattative Russia-India per aerei militari Su-30MKI

I velivoli necessitano di un nuovo aggiornamento

Si sta svolgendo in questi giorni la manifestazione “Aero India 2021” a Bangalore, evento che è l’occasione per mostrare le ultime novità relative all’aviazione civile e militare (leggi anche la notizia che è stata pubblicata da AVIONEWS). L’appuntamento indiano è stata l’occasione nelle ultime ore per approfondire i contatti tra la stessa India e la Russia. In effetti, come riferito dai media russi, si sta discutendo l’aggiornamento degli aerei militari Su-30MKI in dotazione all’aeronautica di Nuova Delhi. Secondo quanto riferito da Sergei Kornev, capo-delegazione dell’azienda statale Rosoboronexport, l’India acquisterà 18 nuovi caccia multiruolo di questo tipo, dotandoli di missili BrahMos, sempre di fabbricazione russa per rinsaldare ulteriormente i rapporti bilaterali. L’investimento non sarà indifferente: la Nazione asiatica dovrebbe impiegare 300 milioni di dollari per dar vita ad un centro logistico in cui assemblare le varie componenti dei velivoli. Il progetto è ancora embrionale, ma comunque in una buona ed avanzata fase. Si confida molto sulle esperienze passate, visto che non è la prima volta che le rispettive industrie collaborano per una produzione aeronautica. L’India vanta un primato mondiale molto particolare, visto che è il principale Paese a livello internazionale per quel che riguarda l’utilizzo di aerei Su-30MKI ed ora punta ad un miglioramento del potenziale da combattimento nel corso dei prossimi anni.

Sulla stessa questione leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1234637

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar