It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Alitalia, l'allarme di Leogrande: "Non ci sono più soldi"

Lettera del commissario a parti sociali e dipendenti

Buone nuove? Neanche per sogno, il destino del vettore aereo Alitalia in amministrazione straordinaria è sempre più complicato ed incerto (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Secondo quanto riportato dal quotidiano “La Repubblica”, il tempo comincia a stringere ed il commissario Giuseppe Leogrande ha inviato una lettera drammatica a parti sociali e dipendenti. Dopo 13 mesi di gestione commissariale, la situazione viene definita pesante, visto che i soldi sarebbero ormai finiti e ne mancherebbero allo stesso tempo molti altri, 78 milioni di Euro. Secondo Leogrande, è stata presentata in tempi rapidi l’istanza per il rilascio immediato della seconda tranche relativa all’indennizzo per il periodo 15 giugno-31 agosto 2020. Negli ultimi mesi, però, la pandemia da coronavirus non ha fatto altro che peggiorare il quadro, bruciando molto velocemente i soldi a disposizione. Ecco un altro passaggio significativo di Leogrande: “Solo nel mese di novembre è stato dato corso alle formalità inerenti alla costituzione di Ita e per essa sono decorsi i termini previsti dalla legge per la predisposizione del piano industriale e per la presentazione dello stesso alla Camera ed al Senato. La difficoltà estrema che stiamo affrontando in queste settimane è sostanzialmente riconducibile al minore indennizzo sinora autorizzato ed ai tempi che si sono rivelati necessari per l'avvio degli adempimenti cui Ita è tenuta per legge, tuttora in corso”. Il commissario, infine, ci ha tenuto a precisare di non essere il responsabile di una cessione troppo lenta degli asset, ma la “vittima di un meccanismo che ha rallentato i pagamenti dovuti”. Il passaggio di consegne alla Newco si sta rivelando terribilmente complesso ed i prossimi mesi non sono destinati ad essere migliori. 

Sullo stesso argomento leggi l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1234833

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar