It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Air Europa, nuovo ad chiede maxi retribuzione

Valentin Lago complica la situazione del vettore aereo

Si è appena insediato, ma ha già le idee molto chiare anche se non molto gradite, visti i tempi che corrono. Valentin Lago è il potenziale nuovo amministratore delegato del vettore aereo Air Europa (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS) e la sua prima richiesta non è stata accolta con entusiasmo. Non potrebbe essere altrimenti, verrebbe da dire. Secondo quanto riferito dai media spagnoli, infatti, Lago vorrebbe una retribuzione pari a 550 mila Euro l’anno, una cifra in netto contrasto con gli standard attuali del Paese e soprattutto con le condizioni che sono state imposte da Sepi (Sociedad Estatal de Participaciones Industriales). In effetti, la compagna iberica è stata appena salvata ed anche il perfezionamento dell’acquisizione da parte di Iberia dovrebbe dettare maggiore prudenza dal punto di vista finanziario. La stessa Air Europa starebbe valutando la possibilità di un taglio salariale per i dipendenti, una opzione da suggerire ai sindacati spagnoli. La controversia sembra dunque dietro l’angolo, visto che questi lavoratori hanno già dovuto sopportare una riduzione degli stipendi. Le entrate dell’aviolinea sono molto basse in questo preciso periodo storico: nel corso del 2020, la cassa è stata “rimpinguata” con 500 milioni di Euro, vale a dire il peggior risultato in assoluto della storia. A questo punto si attende il via libera di Bruxelles all’acquisizione, prima che si discuta la maxi-retribuzione pretesa da Lago

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1234892

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar