It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Cina, trasportato razzo vettore per stazione spaziale

Si tratta del Long March-5B Y2

Nel corso della giornata odierna, lunedì 22 febbraio 2021, è stato trasportato in totale sicurezza il razzo vettore cinese Long March-5B Y2, il quale avrà il “compito” di mandare in orbita il modulo centrale della stazione spaziale della Nazione asiatica di cui si sta parlando parecchio da diverso tempo (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Il trasporto è stato perfezionato in quella che è l’area di lancio del centro spaziale di Wenchang, struttura che si trova nella provincia meridionale dell’Hainan. Secondo quanto riferito dai media locali, il razzo dovrà ora essere assemblato e collaudato prima del momento più atteso, quello del lancio. In precedenza era stato trasferito, sempre a Wenchang, il modulo spaziale che è meglio noto col nome “Tianhe”. Il prossimo biennio sarà determinante in tal senso. In effetti, le missioni cinesi in programma nel corso dei 24 mesi in questione saranno 11, al ritmo quindi di oltre due ogni mese Si punta a costruire la stazione spaziale dell’ex impero celeste, operazione da completare non oltre il primo semestre di questo 2021 appena cominciato (non oltre il 30 giugno pertanto). I preparativi stanno proseguendo come previsto dal programma ufficiale, stando a quanto messo nero su bianco da Cnsa (China National Space Administration). La scorsa settimana i primi astronauti coinvolti nella missione hanno iniziato l’addestramento per le cosiddette attività di tipo extraveicolare. Uno di questi test prevede l’ingresso dell’astronauta in un serbatoio pieno di acqua mediante l’ausilio di un braccio meccanico.

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1234999

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar