It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Macao, niente quarantena per chi arriva dalla Cina continentale

Nuove misure per alcuni collegamenti aerei

Tutto è cominciato in Cina, eppure è proprio questo Paese che sta facendo registrare qualche timida apertura per quel che riguarda gli spostamenti da un territorio all’alto e soprattutto i collegamenti aerei. Il riferimento delle ultime ore è comunque indiretto, visto che la decisione è stata adottata ufficialmente dalla regione amministrativa speciale di Macao che fa parte per l’appunto dell’ex-impero celeste (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). L’ex-colonia portoghese ha deciso di non richiedere più la quarantena per tutti i visitatori stranieri, ci saranno delle eccezioni in relazione ai collegamenti aerei e non solo. Il provvedimento è in vigore dalla giornata di oggi, martedì 23 febbraio 2021, secondo quanto stabilito dal Novel Coronavirus Response and Coordination Center di Macao. Il centro sanitario ha sottolineato come le restrizioni verranno allentate nei confronti di viaggiatori provenienti dalla Cina continentale; entrando maggiormente nel dettaglio, i primi cittadini a beneficiare degli ingressi sono stati quelli delle città di Shijiazhuang, nella provincia dello Hebei, e di Suihua, nella provincia dell’Heilongjiang. Volendo essere ancora più precisi, queste persone non saranno costrette ad osservare il tradizionale periodo di osservazione medica di 14 giorni, oltre agli altri 14 di controllo autonomo della salute. Il cambiamento è motivato con il fatto che la situazione epidemica che riguarda le due province cinesi è mutata in positivo e non sono necessarie le misure adottate finora. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1235024

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar