It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Atterraggio d'emergenza per un aereo B-777 a Mosca

Il velivolo ha avuto un problema al motore

Non c’è davvero pace per Boeing: l’industria di Chicago deve fare i conti con un nuovo problema che ha messo a rischio un collegamento aereo cargo in Russia, dopo la brutta esperienza di pochi giorni fa nei pressi di Denver (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Nel corso della giornata odierna, venerdì 26 febbraio 2021, un B-777 è stato costretto ad effettuare un atterraggio d’emergenza all’aeroporto di Mosca-Šeremét’evo a causa di problemi non meglio precisati al motore. La notizia è stata diffusa in seguito al comunicato ufficiale del vettore aereo che stava operando il volo, Rossiya Air. Il velivolo in questione (marche EI-GET) era decollato dall’Hong Kong-Chek Lap Kok International Airport ed era diretto a Madrid. La settimana che si sta per concludere è stata caratterizzata dai riflettori puntati con una luce molto potente proprio su Boeing per i motori dei suoi B-777. Come se non bastasse, nel corso della giornata di ieri, giovedì 25 febbraio 2021, Faa (Federal Aviation Administration) le ha inflitto una pesante sanzione pecuniaria, pari a 6,6 milioni di dollari. Le carenze in materia di sicurezza hanno determinato la multa dell’ente che gestisce l’aviazione civile americana. Fortunatamente l’atterraggio d’emergenza a Mosca non ha avuto alcune conseguenze e non ci sono stati feriti di alcun tipo in seguito all’incidente. Nei prossimi giorni si potrebbe saperne di più in merito alla dinamica ed alle cause.

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1235111

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar