It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

A Fiumicino la mobilitazione dei dipendenti Alitalia e Cityliner

AVIONEWS ha intervistato lavoratori e rappresentanti sindacali - VIDEO

Nel corso della giornata odierna, venerdì 26 marzo 2021 si è svolta la mobilitazione all'aeroporto di Fiumicino dei lavoratori Alitalia e Cityliner. A promuoverla Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl TA. I sindacati hanno denunciato i rischi per 11 mila lavoratori e le loro famiglie, chiedendo il pagamento degli stipendi, l’anticipo del trattamento base della cassa integrazione straordinaria, maggiori certezze sull’integrazione del Fondo straordinario del trasporto aereo. La redazione di AVIONEWS era presente allo scalo “Leonardo Da Vinci” ed ha intervistato rappresentanti sindacali, personalità politiche e dipendenti intervenuti alla mobilitazione.

Al sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, è stato chiesto qual è il messaggio da lanciare alla politica sulla questione Alitalia. 

Fabrizio Cuscito, segretario nazionale Filt Cgil, ha invece approfondito la questione del mancato incontro con i commissari Alitalia e le richieste da rivolgere.

Sempre a proposito di commissari Alitalia, è stato chiesto ad Ivan Viglietti, segretario nazionale Uiltrasporti, quale approccio ci sarà durante il confronto.

Francesco Alfonsi, segretario nazionale Ugl Trasporto Aereo, ha auspicato un atteggiamento ben diverso da parte dell'amministrazione straordinaria.

Monica Mascia, segretario nazionale Fit Cisl, ha focalizzato l’attenzione sulla cassa integrazione dei dipendenti ed i punti che dovrebbe chiarire Alitalia.

A Francesco Staccioli, segretario nazionale Usb, è stato chiesto quali altre manifestazioni verranno organizzate per alzare la voce su questa vicenda.

Antonio Amoroso, segretario nazionale Cub Trasporti, ha parlato delle impressioni sulla costituzione di Ita (Italia trasporto aereo).

AVIONEWS ha intervistato anche un comandante in rappresentanza dei piloti Alitalia che ha spiegato le problematiche relative alla mancanza cronica di stipendi.

Un’ultima domanda è stata rivolta ad una dipendente Alitalia per capire quale potrebbe essere il futuro del personale se non dovesse partire la Newco.

Sotto, il video della mobilitazione e delle interviste:


Sr - 1235712

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar