It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

India, iniziati covid test dell'aeroporto di Delhi

Passeggeri saranno controllati casualmente

Nel corso della giornata di ieri, mercoledì 31 marzo 2021, sono cominciati presso l’aeroporto internazionale “Indira Gandhi” di Delhi, in India, i covid test casuali ai passeggeri in arrivo (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Come reso noto dalle autorità locali, i viaggiatori provenienti dall’estero e che risulteranno positivi al coronavirus dopo l’atterraggio degli aerei saranno obbligatoriamente messi in quarantena. La misura si è resa necessaria in seguito all’aumento dei contagi nella Nazione asiatica. I casi totali del Paese sono attualmente più di 12 milioni, mentre i decessi hanno raggiunto quota 163 mila. I controlli ed i test saranno quindi random, a discrezione del personale incaricato dello scalo. Un provvedimento simile è stato adottato per le stazioni ferroviarie e quelle degli autobus della città indiana: come sottolineato da Hardeep Singh Puri, ministro dell’aviazione civile, gli aeroporti locali dovranno garantire la massima conformità al protocollo per la gestione del covid-19, con i trasgressori che dovranno essere perseguiti in maniera severa a termini di legge. Tra l’altro, proprio lo scorso mese di febbraio è emerso come l’India sia in procinto di costruire uno degli hub di maggiori dimensioni in assoluto per quel che riguarda questo territorio. Verrà edificato nel popoloso Stato dell'Uttar Pradesh per aumentare in modo progressivo ed ambizioso la connettività locale ed il traffico turistico, nonostante non esista una data precisa per il debutto vero e proprio. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1235828

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar