It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Air France-Klm, ad Smith punta a ricapitalizzazione

Per ridurre le dimensioni del debito

Una nuova ricapitalizzazione per ridimensionare il debito finanziario: è questo lo scenario a cui punta il Gruppo Air France-Klm, pronto appunto ad accumulare nuova liquidità per potenziare lo stato patrimoniale e sfruttare la ripresa del trasporto aereo che dovrebbe configurarsi nei prossimi mesi (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). L’ipotesi è stata spiegata nel dettaglio da Benjamin Smith, amministratore delegato dello stesso Gruppo che controlla i due vettori aerei Air France e Klm Royal Dutch Airlines. Secondo il manager, intervenuto durante uno streaming di settore, la decisione definitiva verrà adottata in tempi molto rapidi. Il debito attuale è fin troppo pesante e va a pesare sul bilancio in maniera non indifferente. Proprio negli ultimi giorni Air France-Klm aveva fatto sapere di essere pronto all’aumento di capitale, quasi un miliardo di Euro (988 milioni per la precisione) ed un prezzo compreso tra i 4,88 ed i 5,31 Euro per singolo titolo azionario. Il tutto rientra nella ricapitalizzazione a cui ha dato vita la Francia e che è stata approvata dall’Unione europea, col sostegno economico di Parigi che dovrebbe raggiungere i 4 miliardi di Euro. L’operatività dovrebbe essere assicurata al 50% delle capacità tradizionali durante il periodo estivo, nonostante la fiducia non manchi in merito ad un aumento da questo punto di vista grazie ai progressi della campagna vaccinale in tutto il mondo. La borsa di Parigi ha accolto con favore le parole di Smith, tanto è vero che le azioni di Air France-Klm hanno registrato un aumento pari a 2,25 punti percentuali, superando quota 5 Euro. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1236170

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar