It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Ue adotta nuovi regolamenti per mitigare rischi droni

Il pacchetto è stato ribattezzato "U-Space"

U-Space: è questo il nome scelto dalla Commissione europea per il pacchetto di regole che andranno a disciplinare in futuro i voli dei droni (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Si sta infatti parlando di tre regolamenti che vogliono stabilire quelle che saranno le condizioni per far operare in totale sicurezza in una sezione specifica di spazio aereo gli stessi aeromobili ed i velivoli con equipaggio. Allo stesso tempo, Bruxelles ha voluto lanciare una serie di nuovi servizi per gli operatori dei droni, in modo da svolgere operazioni complesse e su distanze molto lunghe. Queste precisazioni e modifiche si sono rese necessarie alla luce di alcuni problemi riscontrati nell’ambito degli spazi aerei congestionati e quelli che vengono definiti solitamente “di basso livello” (al di sotto dei 120 metri per la precisione), come anche quando non possono essere visibili. Il pacchetto U-Space andrà ad armonizzare tutte le condizioni relative ai droni ed alla loro sicurezza, il che significa che ci sarà una maggiore prevenzione per quel che riguarda le collisioni tra questi aeromobili ed altri velivoli. Lo stesso discorso vale per i rischi legati al traffico di droni a terra, i quali dovranno essere necessariamente mitigati. Le norme approvate in via ufficiale dalla Commissione Ue entreranno in vigore entro questo mese di aprile che sta per terminare, mentre per l’applicazione vera e propria si dovrà attendere l’inizio del 2023 (il 26 gennaio nello specifico). 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1236266

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar