It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Esercito britannico ridurrà i soldati e punterà sui droni

Si parla di quasi 10 mila militari in meno

Un cambio quasi epocale: per le forze armate del Regno Unito si sta prospettando una sorta di rivoluzione (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS), visto che l’esercito di questo Paese dovrà essere ridimensionato per favorire soluzioni diverse e soprattutto tecnologiche. Si sta parlando di quasi 10 mila soldati in meno, mentre gli investimenti futuri riguarderanno droni ed equipaggiamenti hi-tech. Tutto questo è emerso dalla relazione del comando di difesa che prende in esame i prossimi cinque anni. Gli 82 mila militari che sono attivi in questo momento dovrebbero diventare 72.500, con il generale Nick Carter, capo delle forze armate britanniche che ha sottolineato quali dovranno essere i valori da premiare. Rilevanza, resilienza e prontezza avranno la priorità, anche se la questione è dibattuta da tempo in questa Nazione. In effetti, si è capito come il progresso tecnologico andrà a modificare i campi di battaglia del futuro, di conseguenza sarà necessario farsi trovare ben preparati. I droni a cui si è fatto cenno verranno sviluppati in modo da distribuire con precisione le varie forniture, senza dimenticare le riprese video e le capacità di intercettare e distruggere bersagli nemici. Un taglio di personale di questo tipo non potrà che avere delle conseguenze importanti dal punto di vista economico. Si tratta di risparmi importanti che serviranno a finanziare i nuovi equipaggiamenti. In poche parole, in Gran Bretagna non viene più considerato sensato mantenere 82 mila soldati e non avere al tempo stesso i droni adatti oppure una corretta difesa aerea. La frase che circola nei media locali è breve ma a dir poco significativa: “Alcuni vogliono combattere le guerre di ieri, noi vogliamo vincere quelle di domani”. 

Sullo stesso argomento leggi anche l'articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1235613

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar