It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Wizz Air, cosa ha scoperto AVIONEWS la notizia viene anche replicata dalla Reuters

Continua a stupire in negativo l'atteggiamento del vettore aereo

Il vettore aereo low-cost Wizz Air ha respinto le richieste dei sindacati italiani in merito alla contrattazione collettiva (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Nella lettera inviata al ministero del Lavoro, la compagnia ungherese si è detta più che determinata ad operare nel nostro Paese, ma senza alcun impegno con le varie sigle sindacali. Le trattative, lunghe ed estenuanti, tra Roma e Bruxelles su Ita (Italia trasporto aereo) hanno di fatto lasciato alcune lacune per quel che concerne il mercato italiano e le aviolinee a basso costo intendono approfittarne per colmarle quanto prima. Nel corso del prossimo mese di giugno Wizz Air aprirà la quarta base italiana, per la precisione a Palermo, fatto sta che la questione della mancata contrattazione collettiva è un dettaglio di non poco conto. L’obiettivo dei sindacati è quello di evitare disuguaglianze tra i bari dipendenti, purtroppo i colloqui presso il dicastero guidato da Andrea Orlando non hanno portato ad alcun risultato. La lettera a cui si sta facendo riferimento è quella riportata proprio da AVIONEWS e reca la firma di Heiko Holm, direttore operativo del vettore aereo magiaro. Le frasi messe nero su bianco dal manager non hanno lasciato spazio ad alcun dubbio: “Le tematiche oggetto della convocazione non costituiscono specifiche e concrete rivendicazioni che le organizzazioni sindacali pongono a base della progettata proclamazione di uno sciopero, quanto piuttosto richieste di informazione o negoziazione”. In poche parole, Wizz Air non ritiene che ci possano essere le condizioni per una procedura conciliativa in merito all’adozione della contrattazione collettiva. Anche l'agenzia Reuters pubblica il contenuto della news https://www.reuters.com/article/uk-wizz-air-italy-idUKKBN2CD215

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1236371

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar