It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Air Europa congela taglio stipendi personale

Buste paga erano destinate ad un -30%

La polemica relativa agli stipendi continua a riguardare il nuovo amministratore delegato del vettore aereo Air Europa, Valentin Lago (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Lago è l’ad della compagnia spagnola da un mese e mezzo e la sua retribuzione ha fatto immediatamente discutere. L’importo è stato ritenuto eccessivo e poco congruo in confronto alla crisi che tutti stanno affrontando per colpa dell’emergenza sanitaria. Per quel che riguarda la forza-lavoro, invece, il taglio delle buste-paga è stato rapido e quasi senza discussione. L’incontro tra il manager iberico ed i sindacati del posto ha avuto come conseguenza un compromesso, vale a dire un congelamento della riduzione di 30 punti percentuali dei salari dei dipendenti. Questa sforbiciata era stata comunicata ai lavoratori alla fine dello scorso anno, dunque non molti mesi fa, ora la priorità sembra invece essere un’altra. In particolare, Lago vuole concentrarsi su un piano di aggiustamento con misure temporanee per la forza-lavoro, da rimuovere una volta che la domanda si sarà ripresa. L’aggiustamento verrà attuato non appena la liquidità di Air Europa lo permetterà, segno che la compagnia ha ancora difficoltà di tipo finanziario nonostante l’iniezione massiccia ricevuta dal governo di Madrid, vale a dire 475 milioni di Euro. Intanto, l’approvazione dell’Ue del salvataggio formalizzato da Iberia dovrebbe avvenire entro la fine del 2021, una prudenza che è motivata con la volontà di permettere alla stessa forza-lavoro di passare direttamente al vettore aereo più “forte”. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1236583

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar