It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vettori aerei, ad aprile 2,4 milioni di passeggeri per Turkish Airlines

In aumento il volume del cargo

Sono stati circa 2,4 milioni i passeggeri trasportati nel corso del mese di aprile appena terminato dal vettore aereo Turkish Airlines (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). I dati sono stati diffusi nel corso della giornata odierna, mercoledì 12 maggio 2021, e fanno emergere un trend comunque confortante. Volendo essere ancora più precisi, infatti, si tratta di un volume che è sceso del 60% rispetto al periodo precedente la pandemia, dunque il 2019. Lo stesso discorso deve essere fatto per il cosiddetto fattore di carico dei passeggeri, nello specifico l’occupazione dei sedili a bordo dei velivoli. Si è registrato un calo rispetto allo stesso periodo del 2019 pari a 24,6 punti percentuali, un valore che erano facilmente pronosticabile, vista l’emergenza sanitaria che stiamo affrontando. Molto meglio è andata al settore cargo, protagonista di una crescita superiore al 56%, per un totale di poco meno di 154 mila tonnellate. Si è parlato di un minimo di conforto nonostante queste statistiche ed in effetti la compagnia turca ha aggiunto 12 nuove destinazioni rispetto a quelle consuete se si fa un confronto su base annua. Le mete di Turkish Airlines sono diventate ora 320 in tutto il mondo, senza dimenticare i 364 velivoli che sono decollati ed atterrati fino al 30 aprile scorso. Vale la pena ricordare come nei primi quattro mesi di questo 2021, il numero totale di passeggeri dell’aviolinea anatolica sia stato al di sotto dei 9 milioni, il 61,4% in meno rispetto a quanto calcolato nel 2019. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1236689

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar