It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Alitalia, Mascia (Fit-Cisl): "Assurdo che i biglietti non valgano per Ita" (2)

Le dichiarazioni del segretario nazionale del sindacato

“Prendiamo atto con sconcerto di quella che, da parte della Commissione europea, sempre più appare come una pervicace volontà di annichilire le possibilità di Alitalia-Ita di generare utili. L’ultimo balzello è l’impossibilità, per i viaggiatori, di poter utilizzare nella newco i biglietti precedentemente venduti da Alitalia in amministrazione straordinaria. Questo si aggiunge all’obbligo di riacquisto a gara dello storico marchio e di numerosi slot”. È quanto dichiara Monica Mascia, segretario nazionale Fit-Cisl, spiegando che: “Abbiamo già espresso, motivandola oggettivamente, la nostra contrarietà alle urticanti e fortemente penalizzanti condizioni poste rispetto al dimensionamento flotta e allo smembramento delle attività connesse (handling e manutenzione) con insostenibili effetti sull’occupazione. 

A chi potrà giovare una compagnia aerea 'mignon' cui si continua a mettere piombo nelle ali? Ci aspettiamo risposte esaustive dai decisori politici che stanno gestendo il dossier Alitalia. Ci aspettiamo anche che sul tema si esprimano sia Alitalia in amministrazione straordinaria sia Ita in quanto, a regole costanti, i viaggiatori devono essere tutelati. In assenza di un deciso cambio di rotta, l’impresa difficilmente potrà essere rilanciata e questo non può essere accettato da un sindacato responsabile, nell’interesse dei lavoratori e del Paese”.

Sull'argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

red - 1237049

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar