It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

EasyJet consentirà cambio biglietti fino a due ore prima della partenza

Le ultime novità del vettore aereo britannico

Il trasporto aereo ai tempi della pandemia da coronavirus deve adeguarsi ad una serie di situazioni che, francamente, nessuno avrebbe immaginato. Lo sa bene il vettore low-cost easyJet che confida molto nel periodo estivo per il proprio rilancio dopo tanti mesi difficili, come d’altronde altre compagnie in giro per il mondo (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). L’aviolinea britannica ha deciso di promuovere collegamenti aerei con una facilitazione importante nei confronti dei passeggeri. Nelle ultime ore si è appreso come le prenotazioni di questi voli potranno essere modificate senza alcun problema fino a due ore prima della partenza effettiva. La volontà di easyJet è quella di garantire una maggiore flessibilità per quel che concerne i voli e le vacanze del periodo più caldo ed intenso dell’anno, agevolando dei cambi gratuiti, in qualsiasi data e per ogni destinazione. Di solito, situazioni come quella appena descritta comportano il versamento della cosiddetta “tassa di cambio volo”, una somma che si paga proprio per le modifiche. Tra l’altro, qualsiasi viaggiatore del vettore low-cost dovesse essere obbligato ad una quarantena con isolamento in hotel oppure dalla sospensione del collegamento aereo, potrà ricevere un rimborso economico. Secondo quanto riferito dai portavoce della compagnia, il trasferimento potrà avere luogo su qualsiasi altro volo che è un questo momento in offerta e fino alla fine di settembre del 2022. La speranza della clientela è che anche altre aviolinee possano seguire questo interessante esempio, visto che non si può non tenere conto di tutte le restrizioni e le misure volte a frenare i contagi. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1237156

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar