It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Marina Usa utilizza per la prima volta drone Boeing

MQ-25 T1 ha effettuato rifornimento in volo

Per la Marina Militare degli Stati Uniti ci sono sempre “prime volte” da vivere ed affrontare con emozione. Ne è un chiaro esempio il primo utilizzo in assoluto di un drone che è stato fabbricato da Boeing (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). La forza armata a stelle e strisce ha sfruttato il velivolo per il rifornimento di un aereo militare da combattimento direttamente tra le nuvole. Il drone in questione ha un nome ben preciso, vale a dire MQ-25 T1. Il volo di prova è avvenuto lo scorso 4 giugno e ne è stata data notizia soltanto nelle ultime ore. Il drone dell’industria di Chicago ha portato a termine il trasferimento di carburante ad un aereo Super Hornet F/A-18 ed i risultati sono stati giudicati in maniera soddisfacente. In particolare, Boeing ha ricordato come MQ-25 T1 abbia dimostrato ottime capacità, svolgendo alla perfezione la sua missione principale. In realtà non è un debutto vero e proprio per questo drone, protagonista di altri 25 voli di prova in altre situazioni. Entro la fine del 2021 ci sarà la consegna ad una portaerei che si trova nello Stato americano della Virginia, nello specifico in località Norfolk. I test non sono dunque finiti e si dovrà capire qual è il miglior impiego in relazione agli aerei da combattimento. Un altro obiettivo da raggiungere, poi, sarà quello di ampliare la portata dello squadrone aereo del mezzo appena menzionato. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1237223

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar