It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Air France, nuovo servizio per integrare dati sanitari nei biglietti aerei

Opportunità facoltativa e gratuita per i passeggeri

Il vettore aereo Air France ha deciso di mettere a disposizione una nuova opportunità per quel che riguarda i futuri viaggi (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). La compagnia transalpina permetterà ai passeggeri di spostarsi in maniera più fluida tramite l’integrazione dei dati sanitari della singola persona nei biglietti. 

Come funzionerà questo sistema nello specifico? Il cliente potrà ricevere a pochi giorni di distanza dal volo Air France un messaggio di posta elettronica: nel testo, il passeggero verrò invitato ad inviare i documenti sanitari mediante un’apposita piattaforma. I documenti in questione, poi, verranno controllati prima dell’invio del messaggio di conferma da parte del cliente interessato. In poche parole, ci sarà una carta d’imbarco contrassegnata per un transito molto più rapido all’interno dell’aeroporto. La maggiore velocità si tradurrà poi in una maggiore sicurezza dal punto di vista sanitario, evitando ai viaggiatori di rimanere per troppo tempo nello scalo. Tra l’altro, questa opportunità sarà priva di costi e quindi completamente gratuita, oltre che facoltativa. Una delle conseguenze dell’integrazione sarà la possibilità di evitare controlli successivi negli hub. Il servizio stesso diventerà operativo a tutti gli effetti a partire da sabato 17 luglio 2021 in Corsica e nei territori d’oltremare, per poi aumentare le varie destinazioni nel corso dei mesi successivi. Infine, Air France ha assicurato che la nuova piattaforma sarà pienamente conforme a tutte le norme dell’Unione europea che riguardano la protezione dei dati. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1237959

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar