It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vettori aerei. Il nuovo piano assunzioni di American Airlines

Opportunità per 800 assistenti di volo e congedi cancellati

Quando si sente parlare di assunzioni nell’ambito del trasporto aereo in questo periodo, si riaccende un minimo di ottimismo per la ripresa del settore. Nelle ultime ore il vettore American Airlines ha fatto sapere di voler assumere almeno 800 assistenti di volo per riuscire a venire incontro alla domanda di viaggi degli ultimi tempi (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Allo stesso tempo la compagnia statunitense ha annullato i congedi volontari che erano stati predisposti per 3300 dipendenti tra hostess e steward: queste persone verranno dunque richiamate entro la fine del 2021, mentre le assunzioni a cui si è fatto riferimento dovrebbero terminare non oltre il prossimo mese di marzo. Il segnale lanciato è chiaro, si crede con forza in una ripresa dei collegamenti aerei, con l’estate destinata a fare da apripista ai mesi autunnali per un ritorno graduale ai livelli pre-covid. In effetti, gli assistenti in congedo volontario sono stati invitati a tornare entro novembre o dicembre. Il mese di giugno è stato comunque piuttosto complicato per il vettore a stelle e strisce. Non è stato possibile far decollare un centinaio di velivoli nel giro di 48 ore per via dell’assenza di piloti con cui sta facendo i conti da qualche tempo a questa parte. I piloti sono stati obbligati a seguire un corso di formazione ed addestramento dopo essere stati messi in aspettativa a causa dell’emergenza sanitaria. Le avverse condizioni meteorologiche, poi, hanno suggerito prudenza, con la situazione che è tornata faticosamente alla normalità. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1237974

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar