It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Ex-capo sicurezza Globalia chiede quasi 2 milioni di risarcimento

Jesus Perez Azurmendi è stato anche comandante di Air Europa

Jesus Perez Azurmendi, ex-numero uno della sicurezza di Globalia, una delle principali agenzie di viaggio presenti in Spagna, ha chiesto un maxi-risarcimento dopo aver lasciato questo stesso Gruppo sei mesi fa (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Si sta parlando di quasi 2 milioni di Euro, stando a quanto riferito dai media della Nazione iberica, i quali hanno fatto riferimento anche all’ultima esperienza professionale dello stesso Azurmendi come pilota del vettore aereo Air Europa. Perché proprio 1,7 milioni di Euro (questa la cifra esatta)? L’ex-responsabile della security ha lavorato per conto di Globalia per decenni, senza dimenticare quando è stato chiamato alla guida di una compagnia dedicata ai voli cargo. Tra l’altro, questa persona è stata anche il tramite con il locale ministero della difesa per quel che concerne i contratti sottoscritti con Madrid per la movimentazione di truppe militari ed altro materiale destinato alle forze armate. La magistratura spagnola ha già fissato la data per il processo, per la precisione la fine del prossimo mese di novembre. Air Europa ha prontamente informato la capogruppo Iberia, visto che l’importo economico di cui si sta parlando è decisamente rilevante. Lo scorso mese di marzo si è parlato di Avoris Corporacion Empresarial, vale a dire il nome della società nata dalla fusione tra due agenzie di viaggio spagnole, Barcelò ed appunto Globalia. L’obiettivo finale, dichiarato fin dal primo momento, è stato quello di dar vita ad un vettore aereo che possa avere la propria sede ufficiale nella Repubblica Dominicana. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1238042

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar