It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Agenzia dogane. Aeroporto Olbia ed Alghero: sequestro di sabbia e ciottoli

In violazione della legge regionale n. 16/2017; comminata sanzione da 500 a 3000 Euro

I funzionari Adm (Agenzia dogane e monopoli) di Sassari in servizio presso l’aeroporto di Olbia-“Costa Smeralda”, in sinergia con i finanzieri del Gruppo Olbia, nell’ambito dei controlli volti a contrastare i traffici illeciti, con particolare riferimento al fenomeno della sottrazione di sabbia, ciottoli e conchiglie dagli arenili dell’Isola, hanno fermato un cittadino francese in partenza dallo scalo gallurese.

A seguito del controllo è emerso che il turista venticinquenne trasportava, celati all’interno del suo bagaglio, oltre 8 chilogrammi di sabbia e ciottoli provenienti da diverse spiagge della Sardegna, in violazione della legge regionale n. 16/2017. Pertanto, oltre al sequestro del materiale illecitamente asportato (che verrà riportato nei luoghi di provenienza), al soggetto è stata comminata una sanzione amministrativa da 500 a 3000 Euro.

Presso l’aeroporto Alghero-Fertilia, invece, i militari della compagnia di Alghero in servizio di vigilanza doganale, unitamente ai funzionari Adm di Sassari, hanno sottoposto a sequestro oltre 2 chilogrammi di ciottoli, trovati in possesso di un cittadino di nazionalità ungherese in partenza per Budapest. Anche in questo caso il materiale è stato sequestrato ed al turista è stata elevata la prevista sanzione.

Il dispositivo posto in essere per il controllo dei punti di entrata ed uscita portuali ed aeroportuali della Sardegna ha confermato, ancora una volta, la sua efficacia e funzionalità.

Sull'argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

Photo gallery Adm. Aeroporto Olbia ed Alghero: sequestri di sabbia e ciottoli
red - 1238154

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar