It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

American Airlines, piloti ed assistenti non riescono a prenotare hotel

Allarme lanciato dai sindacati del trasporto aereo

Diverse sigle sindacali statunitensi che rappresentano circa 40 mila tra piloti ed assistenti di volo del vettore aereo American Airlines hanno lanciato l’allarme su una situazione poco piacevole che stanno vivendo questi dipendenti (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). La compagnia non sarebbe riuscita a mettere a disposizione degli equipaggi una sistemazione adeguata negli hotel convenzionati durante gli scali. Il personale ha riscontrato soprattutto ritardi nelle prenotazioni degli alberghi, senza dimenticare che non sono pochi coloro che si vedono costretti a pernottare direttamente in aeroporto per lo stesso motivo. I dipendenti non sarebbero quindi riposati a sufficienza e le uniche camere messe a disposizione non sarebbero nemmeno pulite e confortevoli. 

American Airlines si è detta disposta ad esaminare ogni rimostranza dei sindacati, anche se non sono stati forniti altri dettagli in tal senso. Una delle situazioni che ha fatto scattare l’allarme risale allo scorso 17 luglio. Poco meno di due settimane fa, gli assistenti di volo della compagnia a stelle e strisce sono stati costretti a pernottare su lettini di fortuna all’interno dell’aeroporto internazionale di Glacier Park, nello Stato del Montana; i ritardi dei collegamenti aerei ci hanno messo uno zampino pesante, visto che i sindacati hanno lamentato il raggiungimento dei limiti legali di lavoro per quel che riguarda quella determinata giornata. American Airlines avrebbe cercato delle soluzioni alternative, poi la mancanza di disponibilità e la coincidenza di un grande festival musicale svolto nella zona hanno obbligato alla sistemazione d’emergenza. I media americani hanno approfondito la storia, in attesa che si possa avere un quadro più chiaro nei prossimi giorni. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1238230

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar