It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vettori aerei. Norwegian Air Shuttle ottimista dopo dati luglio

Operato il 99,8% dei collegamenti aerei

Nel lontano 1965 i Beatles cantavano quanto era buono il legno norvegese: a distanza di oltre mezzo secolo, il vettore aereo Norwegian Air Shuttle può finalmente dire la stessa cosa della propria situazione nel complesso, buona anche se non buonissima (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). 

Geir Karlsen, amministratore delegato della compagnia scandinava, ha voluto sottolineare in queste ultime ore come si guardi al futuro con fiducia e qualche timida speranza. Che cosa è accaduto di preciso dopo i mesi complicati in cui la ristrutturazione sembrava lontanissima? I numeri relativi alle prenotazioni dei collegamenti aerei con Norwegian hanno soddisfatto il manager, senza dimenticare il dettaglio non secondario di una buona parte del personale che era stato licenziato ed ora reintegrato. 

Di sicuro la pandemia da coronavirus non è affatto terminata, un concetto ribadito a più riprese dallo stesso Karlsen, però dopo tanta incertezza c’è un minimo di ottimismo. I dati incoraggianti si riferiscono allo scorso mese di luglio. Entrando maggiormente nel dettaglio, l’aviolinea nordica ha registrato quasi 700 mila passeggeri nei 31 mesi in questione (685.830 per la precisione), il doppio rispetto a quanto era stato accertato nello stesso periodo del 2020. 

L’offerta per l’autunno e l’inverno non potrà che risentire di queste cifre, visto che ci si è posti l’obiettivo di soddisfare una domanda che potrebbe crescere ancora. Norwegian Air Shuttle ha fatto sapere di aver operato il 99,8% dei voli previsti per luglio scorso, una percentuale che è stata accompagnata da un aumento del fattore di carico fino al 74,4%. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1238459

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar