It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Taiwan sfoggia aerei ed armamenti nella Giornata nazionale

Tsai: "Non ci piegheremo alle pressioni, difenderemo la democrazia"

Il 10 ottobre è la Giornata nazionale di Taiwan. Per l'occasione il governo ha organizzato una parata militare in cui ha fatto sfoggio dei suoi armamenti: dai lanciamissili ai veicoli corazzati, mentre volavano aerei ed elicotteri da guerra. Un messaggio a Pechino che dal settembre 2020 ha fatto volare oltre 800 velivoli da combattimento sopra i cieli dell'isola che ritiene essere una sua provincia ribelle.

"Taiwan non si piegherà alle pressioni e difenderà il suo stile di vita democratico. Continueremo a rafforzare la nostra difesa nazionale e a dimostrare la nostra determinazione a difenderci per garantire che nessuno possa costringere Taiwan a seguire la strada che la Cina ha tracciato per noi". La "vibrante democrazia dell'isola" è in contrasto con lo "stato comunista profondamente autoritario ed a partito unico di Pechino". "Il percorso che la Cina ha tracciato non offre né uno stile di vita libero e democratico per Taiwan, né la sovranità per i nostri 23 milioni di abitanti". Lo ha detto il presidente di Taipei, Tsai Ing-wen, che ha promesso di difendere l'isola dalle crescenti pressioni di Pechino.

La giornata nazionale di Taipei celebrata ieri commemora l'autogoverno dell'isola che dura dal 1949: una data significativa che ricorda l'esilio sull'isola degli uomini e delle donne del partito nazionalista, uscito sconfitto dalla lunga guerra civile che li aveva visti contrapposti ai comunisti cinesi, che presero effettivamente il potere a Pechino.

Solo sabato scorso il leader cinese Xi Jinping aveva riaffermato ufficialmente che la riunificazione della Cina verrà realizzata: preferibilmente per via pacifica, o con la forza. Dopo il discorso del presidente taiwanese, Pechino ha ribadito che Taipei è "la più grande minaccia alla pace ed alla stabilità nello stretto di Taiwan e la fonte di turbolenze e tensioni nelle relazioni tra le due sponde".

Gic - 1239539

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar