It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Taiwan non vuole una guerra con la Cina

Chiu (Difesa): "Ma se ci saranno movimenti affronteremo il nemico"

Il ministro della difesa di Taiwan, Chiu Kuo-cheng, in un discorso al parlamento dell'isola ieri ha affermato pubblicamente che Taipei non vuole arrivare allo scontro militare contro la Cina, lanciando però un avvertimento a Pechino: "Ciò che è chiaro è che la Repubblica di Cina non avvierà assolutamente una guerra, ma se ci saranno movimenti affronteremo il nemico in maniera totale".

La tensione tra la Cina e Taiwan, su cui Pechino rivendica la sovranità dal lontano 1949, ha toccato livelli alti negli ultimi mesi. Il presidente cinese, Xi Jinping, nei giorni scorsi ha ribadito la volontà di "riunificare" quella che ritiene essere una provincia ribelle con la Repubblica popolare. A settembre in soli quattro giorni il Dragone aveva inviato circa 150 aerei da combattimento sui cieli di Taipei, nello spazio aereo di difesa dell'isola. Ora Il ministro della difesa taiwanese avverte che ci sarà una dura risposta nel caso in cui la pressione militare cinese aumenti.

Gic - 1239611

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar