It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Berlino, aeroporto di Tegel chiude i battenti

Nei giorni scorsi è stato inaugurato quello di Brandeburgo

A Berlino c’è un aeroporto che chiude per uno che viene inaugurato ufficialmente. Dopo il debutto dello scalo di Brandeburgo (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS), quello di Tegel ha chiuso definitivamente i battenti nel corso della giornata di ieri, domenica 8 novembre 2020. I vettori aerei hanno provveduto a “trasferire” i loro ultimi velivoli che erano di stanza proprio presso l’hub teutonico, con un decollo conclusivo e malinconico che è stato perfezionato da un aereo di Air France diretto a Parigi. Tra l’altro, non proprio casualmente, anche 60 anni fa il primo volo di Tegel fu quello della compagnia di bandiera transalpina (vedi AVIONEWS). Si può comunque parlare di una “strenua resistenza”. 

L’aeroporto berlinese, infatti, doveva chiudere già nel 2011, ma nove anni fa le cose non sono andate come previsto inizialmente; i ritardi e le burocrazie hanno impedito allo scalo di Berlino-Brandeburgo che è operativo da pochissimi giorni di essere inaugurato nei tempi, una vicenda che è diventata progressivamente surreale. Un referendum non vincolante di tre anni fa sancì il desiderio di gran parte dei cittadini di mantenere in vita Tegel (il nome è stato scelto in onore dell'omonimo quartiere della capitale), un voto che deve fare i conti con l’addio definitivo delle ultime ore.

Sr - 1233157

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar