It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vettori aerei. La svolta "green" di United Airlines

Joint-venture per ridurre le emissioni inquinanti

I colori ufficiali del vettore aereo United Airlines sono il bianco ed il blu, ma nei prossimi anni se ne dovrà aggiungere un altro, il verde. L’aviolinea americana ha intenzione di potenziare la sua strategia “green” con una tecnologia ben precisa che punta a “catturare” letteralmente l’anidride carbonica ed immagazzinarla per compensare le emissioni inquinanti entro i prossimi trent’anni. L’obiettivo della compagnia (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS) è quello di ridurre l’impatto ambientale entro e non oltre il 2050, come sottolineato in queste ultime ore. L’investimento da diversi milioni di dollari riguarda una joint-venture con la società Occidental Petroleum, specializzata nella produzione ed esplorazione di gas e petrolio, e Rusheen Capital Management, fondo di private equity. United Airlines vuole a tutti i costi sviluppare un impianto di cattura del carbonio nel Bacino Permiano, nello Stato americano del Texas. Secondo quanto sottolineato da Scott Kirby all’emittente televisiva "Cnbc", i risultati potrebbero anche essere raggiunti nel breve termine, ma non ci si può ancora sbilanciare in tal senso (vedi AVIONEWS). Parlando invece della situazione finanziaria del vettore a stelle e strisce, pochi mesi fa è stato sottoscritto un accordo importante con i sindacati di categoria per evitare il licenziamento di almeno tremila piloti in questo difficile momento sanitario, come approfondito anche da AVIONEWS.

Sr - 1233824

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar