It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Non indossa mascherina su volo Air Malta: arrestata passeggera

Il giudice le ha inflitto sei mesi di reclusione

La mascherina fa parte integrante delle nostre vite da tantissimi mesi ormai, eppure i fatti di cronaca in cui l’assenza di questo oggetto così importante per scongiurare i contagi da coronavirus provoca caos e disordine continuano a ripetersi. Ne è un chiaro esempio quanto accaduto a bordo di un aereo del vettore Air Malta che doveva raggiungere l’aeroporto di Catania-Fontanarossa. Una donna si è rifiutata di indossare appunto la mascherina e questo suo atteggiamento poco collaborativo ha costretto il comandante del velivolo ad invertire la rotta poco dopo il decollo dall’isola. L’arresto della passeggera è stato inevitabile, non solo a causa dei disagi provocati alle altre persone che dovevano recarsi in Sicilia. Il cambio di rotta è stato deciso dopo l’accertamento che la situazione non era affatto gestibile per motivi di sicurezza. 

La protagonista in negativo dell’accaduto è una ragazza di 24 anni con cittadinanza italiana e di origini bulgare, condannata con rito immediato a sei mesi di reclusione, una sentenza molto pesante. La partenza dell’aeromobile era in programma per le 6:00 di ieri, lunedì 11 gennaio 2021, ma i rischi per la salute di tutti i passeggeri ha provocato una confusione indicibile a bordo. Una volta scattate le manette, la 24enne è stata condotta in tribunale dove il giudice maltese ha optato per la reclusione, nonostante la pena rimarrà sospesa per due anni. Lo stesso magistrato ha anche aggiunto un parere personale molto piccato e pieno di rimproveri nei confronti dell’imputata. 

Sullo stesso argomento leggi anche la notizia che è stata pubblicata da AVIONEWS

Sr - 1234212

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar