It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Spagna: ok a ingresso passeggeri aerei con test molecolari scaduti

Il maltempo ha reso questi tamponi non più validi

Il maltempo sta flagellando la Spagna e la neve caduta su Madrid ha impressionato in tutto il mondo in quanto non si è abituati ad ammirare la capitale iberica completamente imbiancata. Le particolari condizioni atmosferiche del Paese, inoltre, stanno provocando caos e disordini di non poco conto per quel che riguarda il trasporto aereo locale. Tantissimi voli sono partiti in ritardo, per non parlare di quelli programmati di nuovo o cancellati del tutto. Questo vuol dire che molti passeggeri si sono ritrovati con i risultati del tampone molecolare (Pcr) scaduti e non più validi per un viaggio. Ecco perché si è scelto di far partire ugualmente queste persone, evitando un nuovo test sanitario per l’accertamento della presenza o meno del coronavirus. 

Il rischio è alto come non mai, eppure un vettore aereo importante come Iberia (leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS) ha annunciato su Twitter di non volersi comportare in un altro modo e quindi trovare una soluzione alternativa. L’unità di crisi locale non ha però gradito la precisazione e teme che ci possa essere un’impennata dei casi. Un’altra questione spinosa è quella dei turisti stranieri che devono tornare in patria e che sono in possesso di risultati molecolari non più validi proprio a causa del maltempo. Secondo il governo spagnolo, si tratta di un aspetto che va oltre le proprie competenze: per ora ci si è limitati a suggerire ai passeggeri di verificare con cura il Paese di destinazione prima della partenza. 

Sr - 1234249

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar