It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Prima nave militare Usa dell'era Biden attraversa stretto Taiwan

Subito dopo un volo di ricognizione della Cina

Il transito della nave militare americana Uss “John McCain” nei pressi dello stretto di Taiwan nel corso della giornata odierna, giovedì 4 febbraio 2021, non è stato il semplice passaggio di una imbarcazione in queste acque (leggi anche la notizia che è stata pubblicata da AVIONEWS). Si tratta infatti della prima missione navale in assoluto che cade sotto l’amministrazione del presidente Joe Biden. È stato un passaggio di routine, ma comunque significativo, visto che la Cina considera l’attraversamento dello stretto da parte di qualsiasi nave straniera come una violazione della sovranità che rivendica sull’isola asiatica (nota anche come Repubblica di Cina). Gli Stati Uniti rimangono invece convinti del fatto che il passaggio in queste acque internazionali sia aperto a tutti. Il ministero della difesa di Taiwan ha confermato la rotta appena citata, coperta a poca distanza di tempo da una situazione a dir poco delicata. In effetti. La "John McCain" si è avvicinata a Taiwan subito dopo il sorvolo dello spazio aereo della Nazione insulare da parte di due velivoli militari cinesi in ricognizione. La pressione esercitata da Pechino su Taipei è stata intensificata dal 2016, per la precisione subito dopo l’elezione del presidente Tsai Ing-wen che non ha riconosciuto la posizione secondo cui Taiwan fa parte di una “Cina unica”. Nel 2020, le incursioni dell’aeronautica militare cinese da queste parti sono state quasi 400, un numero piuttosto significativo. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1234676

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar