It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aeroporto Gatwick: easyJet rileva slot Norwegian

Passaggio di mano tra i due vettori aerei

Nelle ultime ore Johan Lundgren, amministratore delegato del vettore aereo low-cost easyJet, ha partecipato ad una conferenza organizzata da Capa (Centre for aviation), appuntamento in cui ha rilasciato dichiarazioni molto interessanti per quel che riguarda la prossima estate (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Secondo l’ad della compagnia britannica, per la prossima stagione ci saranno 122 nuovi slot presso l’aeroporto londinese di Gatwick. Non si tratta di semplici slot, bensì di quelli che fino a poco tempo fa erano nelle “mani” di un’altra aviolinea, Norwegian Air Shuttle. Quest’ultima è in difficoltà da mesi, non solo a causa della pandemia da coronavirus ed una situazione del genere era semplice da prevedere. Nel dettaglio, 87 dei 122 slot sono proprio quelli di Norwegian, anche se Lundgren non ha voluto fornire alcun dettaglio in merito al valore complessivo della transazione. Il passaggio di mano dei permessi di atterraggio nello scalo inglese era nell’aria, mentre i rimanenti 35 slot erano già di easyJet e ceduti ad altri vettori in affitto. Secondo gli esperti, i vantaggi per la compagnia sono sostanzialmente due. Anzitutto, si mantengono dei diritti di atterraggio in previsione di un futuro meno incerto del periodo storico che stiamo vivendo ed in attesa della ripresa. Inoltre, l’acquisizione da Norwegian viene considerato uno smacco nei confronti di Wizz Air, visto che quest’ultima ha al momento una limitata quantità di “finestre” orarie. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1234832

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar