It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Regno Unito, Johnson pronto a ridurre aerei della famiglia reale

Rimarrebbe soltanto un elicottero alla regina ed ai familiari

Boris Johnson, primo ministro del Regno Unito, è deciso come non mai a ridurre il numero di aerei destinati alla regina Elisabetta (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Secondo quanto si apprende dai media locali, ci sarebbe un piano di riduzioni dei fondi che riguarda la difesa britannica, con Downing Street in prima fila nel decidere cosa ridimensionare. Per l’appunto, Johnson vorrebbe ridurre i velivoli passeggeri che normalmente sono usati dalla famiglia reale. Si sta parlando di 4 Bae-146, i quali fanno parte di questa flotta dagli anni Ottanta. Nel caso in cui non ci dovesse essere alcuna sostituzione, i reali dovrebbero affidarsi ad un solo aereo in prestito, per la precisione quelli dello stesso primo ministro, in modo da garantire i vari spostamenti. L’esempio emblematico è quello del cosiddetto “Union Jack jet”, per cui sono state spese circa 900 mila sterline lo scorso anno e fonte inesauribile di polemiche. Sembra che questo piano verrà illustrato in ogni dettaglio entro la fine di questo mese di marzo, lasciando alla regina ed ai suoi familiari soltanto un elicottero AW-109, da sfruttare però soltanto per viaggi brevi ed all’interno dei confini nazionali. Qualcosa di simile avvenne nel 1997, quando Tony Blair decise di smantellare lo yacht personale della stessa sovrana, vale a dire l’Hms "Britannia". A questo punto si attende un riscontro concreto dopo tutte queste indiscrezioni di stampa.

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1235304

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar