It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Alitalia, il piano di rilancio dovrà essere riscritto

Stallo nelle trattative fra vettore aereo ed Ue

Uno stallo preoccupante, ma che purtroppo poteva essere messo in conto. Le trattative con l’Unione europea per il rilancio del vettore aereo Alitalia sono di fatto bloccati (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS), nonostante le rassicurazioni continue delle ultime settimane. Lo stesso ministero dello Sviluppo economico ha ammesso gli ostacoli attuali nel confronto, dunque rimane bloccata la nascita di Ita (Italia trasporto aereo), inoltre è necessaria una nuova strategia se non si vuole rischiare di mettere a terra gli aerei. Le negoziazioni ferme ed “impantanate” sono diventate un dato di fatto dopo la nota dello stesso dicastero di Via Veneto, al termine dell’incontro tra il ministro Giancarlo Giorgetti ed i tre commissari di Alitalia, Giuseppe Leogrande, Daniele Santosuosso e Gabriele Fava. La parte rimanente del testo non lascia spazio ad alcun dubbio: “Si ritiene dunque necessaria una nuova strategia di azione da concertarsi con Mef e Mims per permettere la continuità operativa della compagnia aziendale”. Il dialogo avviato dal premier Mario Draghi con Bruxelles sembrava promettente, anche se poi il commissario comunitario alla concorrenza, Margrethe Vestager, ha imposto delle condizioni molto dure per quel che riguarda il trasferimento delle attività di volo ad Ita. Gli aspetti più controversi sono la riduzione del 50% degli slot dell’aeroporto milanese di Linate, la gestione dell’handling ed il divieto di utilizzo del marchio Alitalia per due anni. Con la strategia nuova di zecca, si potrebbe dare spazio all’affitto del ramo aziendale “aviation” da vecchia a nuova compagnia, un’opzione di cui si era parlato spesso anche nei mesi scorsi, in modo da poter vendere i biglietti aerei e richiedere soldi pubblici. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1235794

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar