It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Alitalia, Zingaretti scrive a Draghi: “No a ridimensionamento"

Governatore teme ripercussioni su indotto

Il governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha inviato una lettera al premier Mario Draghi ed al ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, per approfondire la questione del vettore aereo Alitalia (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Secondo il presidente, la preoccupazione per la compagnia è molto forte e l’ente locale non vuole accettare la trasformazione in un’aviolinea di piccole dimensioni, con conseguente riduzione di personale e flotta. L’auspicio di Zingaretti è che il progetto ci sia e che serva ad aumentare le attività. Come si legge nella missiva, “la Regione Lazio nel corso degli anni si è fatta parte attiva di molteplici interventi volti a garantire la salvaguardia dell’occupazione e a sostenere le aziende dell’indotto legate ad Alitalia. Abbiamo sempre creduto nella possibilità di rilanciare la compagnia e di trasformarla in un caso di politica industriale virtuosa, utile all’Italia ed al Lazio”. Il governatore ha poi ricordato come l’85% dei dipendenti Alitalia sia residente nel territorio regionale, di conseguenza un eventuale ridimensionamento porterebbe ad effetti negativi sull’indotto. Zingaretti ha spiegato come per ogni esubero del vettore si possono calcolarne altri tre per l’intero comparto. La lettera prosegue: “Riteniamo serva un piano che agendo con rigore sull’innovazione e sulla qualità della spesa metta la compagnia in grado di competere in Europa e nel mondo con i suoi concorrenti. Occorre, insomma, che si continui a lavorare per trovare una soluzione capace di conciliare le normative europee con gli interessi economici e di sviluppo del nostro Paese”. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1236139

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar