It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vettori aerei. Ristrutturazione Norwegian diventa vincolante

Lo ha deciso oggi il tribunale di Oslo

Approvazione ed efficacia: il via libera in data odierna, martedì 18 maggio 2021, al piano di ristrutturazione del debito del vettore aereo Norwegian Air Shuttle (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS) ha una conseguenza ben precisa. Il tribunale ha autorizzato questo programma per il salvataggio della compagnia scandinava, quindi la ricostruzione dei debiti contratti diventa vincolante dal punto di vista legale. L’obiettivo di Norwegian è quello di completare il suo lungo e complesso salvataggio entro le date previste, visto che il dossier parla espressamente del prossimo 26 maggio. Manca poco più di una settimana all’atteso momento: tra l’altro, nessun creditore si è opposto al piano di cui si sta parlando, un dettaglio di non poco conto in situazioni come questa. Il programma di ristrutturazione è stato supervisionato sia dai tribunali della Norvegia che da quelli dell’Irlanda nei mesi scorsi. Per ultimare le fasi conclusive, serve la raccolta di nuovi capitali, per la precisione tramite un finanziamento che è ancora in corso. Giusto una settimana fa si è scoperto come il vettore nordico, per sua stessa ammissione, potrebbe addirittura “sparire” a settembre: l’aumento di capitale che dovrà essere compreso fra i 445 ed i 594 milioni di Euro ed in un documento inviato agli investitori c’è l’indicazione di questo momento che si vuole scongiurare a tutti i costi. Lo scenario peggiore e che nessuno si augura ad Oslo prevede un processo di liquidazione del vettore o addirittura il fallimento, non più tardi del secondo o del terzo trimestre del 2021. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1236810

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar