It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Wizz Air abbandona Oslo, Norwegian vola in Borsa

Per il vettore aereo scandinavo un rivale in meno

Nelle ultime ore il vettore aereo low-cost Wizz Air ha deciso di lasciare la Norvegia ed in particolare l’hub di Oslo (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Queste rotte collegate alla capitale scandinava non sembrano interessare più alla compagnia ungherese, un addio che si concretizzerà il prossimo 14 giugno. La scelta ha avuto delle conseguenze importanti dal punto di vista finanziario, nello specifico per quel che riguarda un’altra aviolinea. Si sta parlando di Norwegian Air Shuttle, fresca di ristrutturazione aziendale ed i cui titoli azionari hanno registrato un aumento di 10 punti percentuali in Borsa nel corso della giornata di ieri, lunedì 31 maggio 2021. Il valore di mercato di Norwegian è comunque trascurabile e non bisogna stupirsi più di tanto per un rialzo del genere. Il fatto che ci sia un “concorrente” in meno in patria ed il ritorno operativo in diversi aeroporti svedesi, ha fatto sì che le azioni del vettore norvegese salissero come mai accaduto da diverso tempo a questa parte. Tra l’altro, con questa compagnia si potranno raggiungere 33 destinazioni diverse la prossima estate, un’offerta che fa ben capire quanto sia forte la voglia di rilancio dopo momenti a dir poco difficili e che hanno fatto temere addirittura il fallimento. I bassi costi operativi di Wizz Air hanno spesso rappresentato un ostacolo importante all’espansione di Norwegian. C’è infine il dettaglio dell’abbandono del lungo raggio da parte di quest’ultima, una scelta saggia ed improntata a recuperare il terreno perso finora. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1237083

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar