It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Pilota easyJet evita collisione all'aeroporto di Parigi

Un altro aereo stava per atterrare sulla stessa pista

Un incidente evitato all’ultimo secondo: secondo quanto si è appreso nel corso della giornata di ieri, lunedì 19 luglio 2021, il pilota di un velivolo del vettore aereo low-cost easyJet è riuscito a scongiurare lo scontro con un altro mezzo presso l’aeroporto “Charles De Gaulle” di Parigi-Roissy (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). In base alle comunicazioni diffuse dalle autorità locali, l’A-320 della compagnia britannica era pronto per il decollo con destinazione Malaga. Probabilmente per un errore umano, uno dei controllori dello scalo transalpino ha autorizzato l’atterraggio di un B-787 dell’aviolinea americana United Airlines sulla stessa pista, vale a dire la 09R. 

L’aereo easyJet era quindi in una traiettoria di potenziale collisione, ma fortunatamente il pilota ha intuito quanto stava accadendo, avvertendo la torre di controllo. 

L’altro pilota, quello del B-787, è stato dunque invitato ad evitare l’atterraggio, nello specifico quando si trovava a 700 metri da terra. 

Il decollo del velivolo della low-cost è avvenuto senza problemi cinque minuti dopo, mentre il mezzo United ha atteso 20 minuti per trovare la pista libera. L’incidente evitato è stato definito “grave” dal Bureau d'Enquêtes et d'Analyses pour la Sécurité de l'Aviation Civile (Bea), ente che ha avviato subito un’inchiesta approfondita per chiarire quali siano state le responsabilità effettive. Sembra, ma il condizionale è d’obbligo, che il B-787 abbia chiesto una conferma del cambiamento di programma, senza però ricevere risposta: il pilota si è diretto su un’altra pista dopo avere effettuato un controllo a vista. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1238029

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar