It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Vettori aerei. Norwegian Air Shuttle chiede protezione da bancarotta

Recentemente Oslo ha rifiutato un nuovo sostegno

Il vettore aereo scandinavo Norwegian Air Shuttle non ha perso tempo dopo il mancato nuovo sostegno economico da parte del governo norvegese (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS) e ha presentato istanza formale per la protezione in caso di bancarotta. La pandemia da coronavirus ha colpito in modo prepotente e drammatico il settore del trasporto aereo e l’aviolinea nordica è forse l’esempio più eclatante di quello che sta accadendo. Sono due le divisioni da proteggere dal fallimento, tra cui quella che si occupa dei finanziamenti della flotta di aerei. Il tribunale fallimentare che sta esaminando il caso di Norwegian (vedi AVIONEWS) si trova in Irlanda: l’obiettivo è quello di ristrutturare in tempi rapidi la situazione economica, riducendo i debiti nel corso dei prossimi cinque mesi. 

Secondo quanto riferito nelle ultime ore dall’amministratore delegato della compagnia, Jakob Schram, la scelta è stata difficile ma inevitabile; si punta in questo modo a garantire un futuro a Norwegian Air Shuttle e soprattutto a dipendenti, clientela ed investitori. Il governo di Oslo è stato molto chiaro in tal senso; la risposta alla crisi innescata dal covid-19 è stata quella di un contributo straordinario a favore dell’aviazione norvegese (13 miliardi di corone, l’equivalente di 1,2 miliardi di Euro), ma allo stesso tempo i fondi comunitari devono essere gestiti meglio e non riguardare un solo comparto. 

Sull'argomento leggi anche l'articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1233374

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar