It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Norwegian Air Shuttle convoca azionisti per chiedere altri soldi

L'assemblea è prevista per il 17 dicembre

Il colore rosso fa parte integrante della livrea del vettore aereo Norwegian Air Shuttle ed è anche quello con cui è stata cerchiata una data in calendario che si sta avvicinando velocemente. Il prossimo 17 dicembre, dunque fra poco più di una settimana, ci sarà un’importante assemblea degli azionisti per capire quale sarà la sorte della compagnia norvegese che è attualmente in grave difficoltà economica (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). L’appuntamento è stato organizzato poco prima del Natale e ci sarà di sicuro la richiesta di un maggior numero di soldi; d’altronde, a novembre le vendite di Norwegian sono crollate del 95%, mentre l’offerta di posti ai passeggeri è scesa di 96 punti percentuali, un altro dato allarmante. 

Le parole dell’amministratore delegato dell’aviolinea nordica, Jacob Schram, non possono far ancora essere del tutto fiduciosi: a suo dire, la pandemia ha avuto un effetto disastroso sulle operazioni e l’unica speranza per una ripresa del trasporto aereo è quella di un vaccino efficace. Schram spera di poter convincere i passeggeri una volta eliminate tutte le restrizioni ai collegamenti; l’obiettivo di Norwegian (vedi AVIONEWS) è quello di tornare solvibile in tempi non troppo lunghi, cercando di ridimensionare la flotta in base alle esigenze dei prossimi mesi. La compagnia ha aggiunto 62 voli per questo Natale, meglio di quanto previsto ed immaginato dagli stessi vertici aziendali, nonostante il numero sia a “distanza siderale” da quello di un anno normale. 

Sr - 1233737

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar