It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Iberia avverte il governo: "Senza turismo, crisi Spagna proseguirà"

Le parole del direttore aziendale del vettore aereo

Un avvertimento molto chiaro e che non può essere in alcun modo preso sotto gamba: Juan Cierco, direttore aziendale del vettore aereo Iberia, si è rivolto nelle ultime ore al governo spagnolo, parlando di quelli che potrebbero essere gli scenari futuri e non solo (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). Cierco ha ricordato come il settore turistico vada rafforzato, anche perché non ha gradito affatto le critiche mosse dal alcuni membri dell’esecutivo iberico nei confronti di questo comparto. Il discorso fatto dal manager è molto semplice, senza il turismo la Spagna non potrà mai uscire dalla crisi. Ecco perché Madrid dovrebbe sfruttare la leadership comunitaria di turno per mettere la parola fine -sono sempre parole del direttore aziendale dell’aviolinea- alle restrizioni imposte a mobilità e trasporti, puntando all’armonizzazione delle linee-guida per quel che riguarda i test diagnostici. Il governo è stato poi sollecitato dal rappresentante di Iberia a sfruttare una buona parte dei fondi messi a disposizione da Bruxelles per promuovere un hub ben preciso. Si sta parlando dell’aeroporto “Adolfo Suárez” di Madrid-Barajas: il vettore ha tutta l’intenzione di migliorare il lungo raggio, evitando un salvataggio statale come è emerso dall’aumento di capitale della società madre Iag che per il momento rappresenta una importante boccata di ossigeno. 

Sull’argomento leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1233820

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar