It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Giappone sta per lanciare passaporto vaccinale per viaggi all'estero

Dovrà essere utilizzato dai passeggeri in aeroporto

Come riferito nelle ultime ore da Taro Kono, ministro giapponese delle riforme, il Paese nipponico è pronto ad introdurre in tempi rapidi il cosiddetto “passaporto vaccinale” che dovrebbe agevolare i viaggi all’estero, in primis tramite gli aerei (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Kono è stato incaricato dal governo di Tokyo di coordinare le vaccinazioni interne e questa novità è destinata ad avere caratteristiche ben precise. Il passaporto in questione, infatti, potrebbe essere un’applicazione specifica da scaricare sullo smartphone e collegata al database del ministero della salute della Nazione asiatica. La piattaforma si chiama “Vaccination Recor System” e registra in tempo reale tutti i vaccinati del Giappone. Inoltre, l’ispirazione arriverà da CommonPass, vale a dire l’app che è stata sviluppata insieme al World Economic Forum. I passeggeri degli aeroporti, ma non solo, avranno quindi il compito di scansionare il codice QR prima di imbarcarsi oppure al momento del ritorno a casa. L’obiettivo dell’esecutivo è quello di rilanciare per lo meno i viaggi di affari che sono vicini a quota zero da quando è scoppiata la pandemia da coronavirus. Tra l’altro, c’è una lobby molto potente in Giappone che fa pressioni su collegamenti aerei del genere. Si tratta di Keidanren, l’equivalente della nostra Confindustria, la quale ha invitato Tokyo ad introdurre passaporti come quelli appena descritti per far ripartire una delle prime economie mondiali. Il Paese del "Sol levante" può vantare al momento almeno 2,3 milioni di cittadini con una dose ricevuta di vaccino (il 2% del totale). 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1236412

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar