It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vertice Russia-Bielorussia per parlare del volo Ryanair dirottato

Tra i temi caldi dell'incontro tra Putin e Lukashenko

Gli occhi del mondo sono ora puntati sul presidente russo Vladimir Putin dopo che la vicenda del velivolo del vettore aereo low-cost è stato dirottato dalla Bielorussia per arrestare un oppositore politico presente a bordo (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Proprio Putin ha infatti intenzione di approfondire la questione con Aleksandr Lukashenko, il presidente bielorusso: i due politici si incontreranno nel corso della giornata di domani, sabato 29 maggio 2021, ed il controverso atterraggio non potrà non far parte del colloquio. Ne ha parlato nelle ultime ore il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov. A suo dire, lo scambio di opinioni è frequente in situazioni del genere, in particolare per quel che concerne le tensioni regionali ed i potenziali conflitti. Il dirottamento imposto da Minsk sarà con tutta probabilità al centro del vertice, insieme ad un altro tema “caldo”: si sta parlando della situazione che ha come protagonista Sofia Sapega, cittadina di nazionalità russa che si trova internata in un centro di detenzione in Bielorussia. L’appuntamento è in programma nella città di Sochi. 

Tornando a parlare del volo Ryanair della discordia, i passeggeri del velivolo decollato domenica 23 maggio 2021, c’era Roman Protassevich, tra i co-fondatori di un canale Telegram (“Nexta”) che è stato identificato come estremista e minaccioso dal governo locale. Il giovane doveva tornare in Lituania dove risiede e subito dopo il dirottamento bielorusso è stato arrestato. Si parla persino del rischio di una pena capitale nei suoi confronti, nonostante le informazioni in merito siano ancora molto confuse e spesso contrastanti tra loro. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1237032

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar