It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Thai Airways venderà propri pasti nei supermercati

Il vettore diversifica i business per migliorare entrate

Nuove fonti di guadagno: il settore del trasporto aereo, come d’altronde molti altri in tutto il mondo, si è dovuto “reinventare” dopo la pandemia da coronavirus e la crisi da essa innescata. Per colmare le lacune lasciate dai mancati ricavi relativi ai voli di linea, alcuni vettori stanno sperimentando nuovi business e l’esempio emblematico è quello di Thai Airways (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). A partire dal prossimo 15 aprile saranno disponibili nei supermercati presenti in Thailandia i cibi e le ricette che normalmente vengono proposte a bordo ai passeggeri. L’aviolinea ha deciso di collaborare con alcune aziende locali attive nella grande distribuzione organizzata, con l’idea di poter esportare questo formato in un futuro non troppo lontano. La data scelta non è casuale: si sta parlando infatti del periodo immediatamente successivo alla cosiddetta festa di Songkran, il capodanno del calendario luni-solare buddhista, festeggiato anche in Birmania, Cambogia, Sri Lanka e Laos. Cosa prevede il particolarissimo menù? I piatti offerti includeranno ricette a base di pollo ed una pasta di gamberetti aromatizzata al peperoncino con maiale dolce e pesce croccante, come confermato dalla ristorazione di Thai Airways in queste ultime ore. Non è il primo esempio di questo tipo, anche se è uno di quelli che desta maggiore sensazione, visto che la compagnia asiatica è in grosse difficoltà economiche, anche prima che scoppiasse la pandemia. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1235837

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar